News

Berlin Wine Trophy Winter 2021

26 aprile 2021
/ / /
Comments Closed

 

Il noto concorso internazionale Berlin Wine Trophy 2021 (sessione invernale) ha conferito ai nostri vini:

GOLD MEDAL

BAROLO RISERVA DOCG 2013

 

GOLD MEDAL

GAVI DEL COMUNE DI GAVI VALEGGE 2020

 

 

 

Read More

Mundus Vini 2021

18 marzo 2021
/ / /
Comments Closed

 

 

Il nostro Barolo DOCG 2017 ha ricevuto la Medaglia d’Oro “Best of Show” al prestigioso concorso internazionale Mundus Vini dell’editore Meininger (sessione di primavera).

E’ un grande successo: il titolo di “Best of Show” viene assegnato solo al miglior vino della denominazione di appartenenza.

 

BAROLO DOCG 2017

BEST OF SHOW

GOLD MEDAL 

 

Certificato-BAROLO-2017-TDV-BEST-OF-SHOW.pdf

 

 

 

Read More

Festival Altroconsumo

17 settembre 2019
/ / /
Comments Closed

 

Il 28 e il 29 settembre 2019 a Milano torna l’appuntamento con FestivalFuturo di Altroconsumo. 

Vi aspettiamo al Superstudio Più di via Tortona con “StraBene, scelte e tecnologie per vivere in salute”, un’edizione che ruoterà attorno a temi come alimentazione, salute, benessere e sport.

Terre da Vino è presente sabato 28 e domenica 29 settembre dalle 10.30 alle ore 20.

In degustazione, i seguenti vini in collaborazione con i Narratori del Gusto:

ROERO ARNEIS
LANGHE DOLCETTO BIOLOGICO
BARBERA D’ASTI BIOLOGICO
BARBERA D’ASTI SUPERIORE “RAGGI DI BOSCO”
BAROLO

 

Read More

Le Stagioni del Vino – mostra permanente all’interno delle nostre Cantine

5 giugno 2018
/ / /
Comments Closed

 

Il paesaggio vitato fuori, la produzione vinicola e la sua divulgazione all’interno della cantina: a partire dal 6 giugno prossimo è aperta al pubblico la mostra permanente “Le Stagioni del Vino” con i disegni realizzati dal noto street artist italiano Maupal. Dedicati a Vite Colte e realizzati appositamente per il percorso di visita, i disegni sono otto e ripercorrono, con stile allegramente pop e con intento formativo, le diverse fasi della vinificazione: pigiatura, vinificazione in bianco, vinificazione in rosso, fermentazione malolattica, maturazione in botte grande, maturazione in botte piccola, spumantizzazione con metodo Martinotti (Charmat), spumantizzazione con metodo Classico (Champenoise).

Il percorso, della lunghezza totale di quasi un chilometro, si arricchisce inoltre della mostra fotografica dei viticoltori con otto pannelli a loro dedicati mentre operano in vigneto in otto momenti dell’anno diversi: dalla potatura alla legatura, palizzatura, controllo dell’allegagione, sfogliatura, diradamento, vendemmia e vendemmia tardiva.

Il percorso dalla Sala dei Nebbioli o della tradizione, alla cantina tecnologica (che ospita le vasche di fermentazione e stoccaggio) e alla Sala delle Barbere (anche detta delle barriques) e si conclude all’interno della Sala Imbottigliamento.

Un calice di Vite Colte degustato in Enoteca chiude nel più elegante e sobrio dei modi un’esperienza profondamente, autenticamente piemontese.

 

Read More