Freisa d’Asti DOC frizzante

Vitigno: Freisa
Gradazione alcolica: 12.0 % vol.
Temperatura di servizio: 14° – 16° C

Vitigno autoctono piemontese, che in passato veniva coltivato in un'area molto vasta della regione Piemonte ma anche in Lombardia e Veneto.
Oggi è praticamente limitato ad alcune aree del Basso Monferrato.
La fermentazione avviene in tini di acciaio a temperatura controllata di circa 25° C per 10 giorni ed è di tipo tradizionale al fine di estrarre dalla buccia tutta la materia colorante ed il giusto carico di tannini. Dopodiché il vino è sottoposto ad ulteriore leggera presa di spuma al fine di esaltarne i profumi assolutamente caratteristici.

Categoria:

Descrizione

Colore: rosso cerasuolo intenso
Profumo: delicato, fresco, con note di fragole e bacche selvatiche e sentori di lampone e di rosa che si confermano anche al palato
Sapore: asciutto, sapido, morbido e frizzante